Estate 2011: Viaggia nel tempo

Estate 2011: Viaggia nel tempo

Creato da Redazione il 28/07/2011
Questa estate tornano di moda le Colonie, i viaggi in cinque in 600, il soggiorno in collina o al lago. Il trend dell'estate 2011 abbandona le mete esotiche e lontane, gli affollati resorts cinque stelle "all inclusive": in tutta Italia si registra un'importante ritorno alla "Villeggiatura", rigorosamente ad Agosto, anzi nelle due settimane centrali, in corrispondenza con la chiusura delle grandi fabbriche. Le nuove tendenze si ripercuotono anche sugli stili di vita: basta Ipod, Smarthphones, Tablet. Tornano di moda il telefono a gettoni, le biglie, il Corriere dei Piccoli: massima modernità il Juke-Box.
Questa estate va di moda un nuovo stile: Memoro - la banca della memoria si trasforma in un tour operator e vi offre un' occasione imperdibile: VIAGGIA NEL TEMPO!!!

4.5 min
Il Sig. Ernesto (classe 1940), ricorda una sua estate in colonia, tra montagne e residui bellici.
visualizzato 8480 volte
6.3 min
Sebastiana Aru Atzori (classe 1927) racconta le vacanze al Poetto, la spiaggia dei cagliaritani e la vita nei casotti di legno eliminati poi dal comune nei primi anni '80
visualizzato 11079 volte
1.9 min
Una gita particolare: la scalata del monte Olimpo con le pelli di foca sotto gli sci. Dopo la fatica della salita una discesa mozzafiato fra mare e montagna dal mitico monte Olimpo in Grecia.
visualizzato 8909 volte
3.0 min
Le vacanze del signor Renato si svolgevano ad Alassio, da bambino fra feste piene di bambini e semplici divertimenti.
visualizzato 5215 volte
1.5 min
Fintanto che il loro mezzo di trasporto fu una Lambretta, Elvio e la moglie viaggiarono per lo più per l'Italia settentrionale. Solo quando comprarono la prima macchina, arrivarono finalmente anche nel Sud Italia.
visualizzato 4581 volte
3.2 min
Ogni anno, quando arrivava l'estate, Giovanna e i suoi fratelli veniva mandati a trascorrere i mesi di vacanze ad Asti, dove vivevano i nonni e dove li attendevano sempre delle biciclette nuove con cui scorrazzare per le colline. Arrivato l'autunno, si ritornava a Venezia, dove ad attenderli c'era l'istitutrice di famiglia, una giovane e beneducata ragazza trentina, che non era mai riuscita a sposarsi...
visualizzato 7314 volte
2.9 min
La montagna per i bambini è il posto ideale dove trascorrere le vacanze estive fra camminate e momenti di aggregazione intorno a una vasca da bagno
visualizzato 6890 volte
1.6 min
Questa estate tornano di moda le Colonie, i viaggi in cinque in 600, il soggiorno in collina o al lago. Il trend dell'estate 2011 abbandona le mete esotiche e lontane, gli affollati resorts cinque stelle "all inclusive": in tutta Italia si registra un'importante ritorno alla "Villeggiatura", rigorosamente ad Agosto, anzi nelle due settimane centrali, in corrispondenza con la chiusura delle grandi fabbriche. Le nuove tendenze si ripercuotono anche sugli stili di vita: basta Ipod, Smarthphones, Tablet. Tornano di moda il telefono a gettoni, le biglie, il Corriere dei Piccoli: massima modernità il Juke-Box. Questa estate va di moda un nuovo stile: Memoro - la banca della memoria si trasforma in un tour operator e vi offre un' occasione imperdibile: VIAGGIA NEL TEMPO!!!
visualizzato 8425 volte
0.8 min
Aggiungo alla vostra bancadati la registrazione audio che fece mio nonno nel 1987 tornando in treno dalla Grecia. E' la testimonianza di un uomo che ha basato la sua vita interamente sui viaggi e che vedendosi ormai vecchio vuole lasciare un messaggio ai componenti della sua famiglia. In questo senso il viaggio diventa metaforico: il viaggio fisico e il viaggio di una vita che sta per arrivare a destinazione. Lui e' stato prima capo treno a Borgotaro, dove fece scappare molti prigionieri italiani dai fascisti, sganciando i vagoni in cui erano rinchiusi. Poi, fondo' un'agenzia di viaggi a Trento. In quegli anni fece l'accompagnatore turistico e organizzo' viaggi in tutto il mondo. E' ricordato da molte persone nel mondo per aver organnizato il primo viaggio in Pakistan dopo la guerra. http://www.trendolot.com/histoire.html
visualizzato 4866 volte