La scuola

La scuola

Creato da Vale19 il 21/11/2012
"Si va a scuola per diventare una persona" (Roberto Vecchioni)

4.6 min
Elide racconta la sua esperienza delle scuole medie nella Ciociaria di fine anni 50...
visualizzato 4195 volte
7.3 min
All'inizio degli anni 60 la famiglia di Elide si trasferisce dal paese di Patrica, dove non vi erano le scuole medie, a Roma per consentire alla figlia di proseguire gli studi ma la convinzione del padre circa il valore della cultura vacilla davanti alla nostalgia della figlia per i luoghi della sua infanzia...
visualizzato 4393 volte
2.4 min
Giulia racconta della sua infanzia, di come è cambiato il rapporto tra genitori e figli ma anche della scuola e di una maestra cattiva… Il racconto è parte di un digital storytelling realizzato nell'ambito dell'insegnamento di Storia Sociale dell'Educazione della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi Roma Tre.
visualizzato 4047 volte
5.1 min
Dalla quinta elementare Silvano frequenta il collegio Nuovo Istituto Romano San Michele, voluto da Mussolini per crescere le nuove generazioni al motto di “Credere, obbedire e combattere”…
visualizzato 5324 volte
1.2 min
A causa della lunga malattia vissuta durante l'infanzia Gianfranco, ormai ventenne, affronta lo studio per la licenza media in condizioni a dir poco "scomode"!
visualizzato 4612 volte
3.1 min
Non c’era riscaldamento e quando c’era la neve, poiché Teresa era picola, era più alta. Qualcuno aveva la fortuna di portarsi dietro un barattoletto della conserva con un pezzetto di brace per scaldarsi le mani. Niente merenda a mezza mattinata. Qualche volta la madre le portava un pezzetto di pizza ma solo se il tempo lo consentiva. A Teresa piaceva molto andare a scuola. Spesso ci andava senza colazione perché la madre, forse malata di nervi, spesso non si alzava la mattina. Teresa ha fatto solo la quinta elementare. Ha preso la licenza media a Roma da grande, per un suo puntiglio personale.
visualizzato 3832 volte
7.2 min
Don Andrea Gallo è nato e cresciuto nell'Italia fascista, dove tutti erano costretti a giurare fedeltà al Regime e dove si cercava disperatamente di modificare la storia, raccontandone una versione assai differente da quella veritiera....
visualizzato 5991 volte
8.2 min
Il primo incarico da maestra di scuole elementari che venne affidato a Sebastiana fu presso la scuola di Soddi, in provincia di Oristano: lei aveva solo 19 anni. Essere maestra allora non significava solo insegnare a leggere e a scrivere, ma anche prendersi cura dell'igiene dei bambini e donare loro affetto e carezze, aspetti spesso trascurati dalle famiglie.
visualizzato 12995 volte