Uomini, donne e la guerra

Uomini, donne e la guerra

Creato da Storiandoli il 09/02/2015
La guerra è raccontata dagli uomini che erano al fronte e da quanti – donne e bambini - l’hanno subìta nelle proprie case.

4.7 min
1941. Campagna di Russia. Alfonso trova ospitalità in un'isba, fa il barbiere, suona il pianoforte a casa del sindaco alla presenza di russi, tedeschi e italiani. Intervista di Valentina Ferrua Riprese: Silvia Mariano e Silvia Tirtei Montaggio: Valentina Ferrua
visualizzato 3452 volte
1.7 min
Giovanna racconta come il papà divenne muratore nell'immediato dopoguerra. Intervistatore: Elena Seymandi. Riprese: Antonina Laganà. Montaggio: Alberto Zanchettin
visualizzato 3752 volte
5.7 min
Ottavio narra, senza trascurare i risvolti a tratti comici o paradossali, un episodio del 1944 che non diventa tragedia perché i protagonisti, nonostante il pericolo, accettano di recitare a soggetto, al di là del ruolo ufficiale. Intervista di Roberto Destefanis Riprese: Silvia Tirtei Montaggio: Roberto Destefanis
visualizzato 3984 volte
5.5 min
I viaggi avventurosi, a volte tragici, in treno e bicicletta a... pedalata assistita per raggiungere la scuola a Torino in tempo di guerra. Intervista di Ferruccio Ferrua. Riprese di Roberto Destefanis. Montaggio: Roberto Destefanis
visualizzato 3631 volte
5.9 min
Dopo il servizio militare, 4 anni in guerra: il campo di lavoro, gli stenti, la fame. Intervista di Ferruccio Ferrua. Riprese: Roberto Destefanis. Montaggio: Alberto Zanchettin
visualizzato 2898 volte
5.0 min
Capocenturia a 16 anni, poi caporalmaggiore, diventa istruttore di moto e portaordini. Di passaggio ad Alessandria, ascolta in piazza l'annuncio dello scoppio della Guerra. Intervista di Valentina Ferrua Riprese: Silvia Mariano e Silvia Tirtei Montaggio: Valentina Ferrua
visualizzato 3070 volte
7.5 min
Il marito di Ida, pompiere, è inviato prima a Terni e successivamente a Torino dove, nel luglio del’43, è tra quanti prestano soccorso alla popolazione durante il bombardamento della città. Ida lo incontra nella caserma dei Vigili del Fuoco. Il racconto, in dialetto piemontese, è sottotitolato in italiano. Intervista di Valerio Maggio. Riprese e montaggio: Ferruccio Ferrua.
visualizzato 3342 volte
1.9 min
Una cena in famiglia particolare, data la situazione. In una cascina si trovano tre fratelli: il primo fascista di un certo rilievo, il secondo partigiano in visita alla famiglia, poi la sorella molto religiosa. Conclude il gruppo un giovane che nella cascina ha trovato un nascondiglio. Intervista in piemontese sottotitolata in italiano. Intervista di Margherita Ronco. Tecnico di ripresa: Mario Collazuol. Montaggio di Roberto Destefanis
visualizzato 2789 volte