Anna Pozzani

 
Anna Pozzani

nato nel 1925
Caprino Veronese

5 Racconti

1.4 min
Il fratello di Vittorio Ugolini, il partigiano che a quattro anni dalla fine della guerra divento il marito di Anna, a soli 17 anni, in piena convalescenza dal tifo, venne internato nel campo di concentramento di Bolzano, lasciando la madre nella più totale disperazione.
visualizzato 7697 volte
2.2 min
Un breve resoconto della situazione delle truppe partigiane stanziate nella zona di Fumane, nella campagna veronese: chi erano quei giovani, cosa li spingeva, chi dava loro ospitalità e come si erano organizzati fra di loro e con le altre truppe operanti nei territori limitrofi.
visualizzato 6792 volte
1.8 min
Anna imparò velocemente cosa significava essere staffetta partigiana: a notte già inoltrata, veniva richiamata alla finestra e le veniva consegnato un messaggio, sempre per via orale, tranne in un'unica occasine. il giorno dopo, doveva consegnarlo a sua volta alla famiglia Marchesini, sempre senza fare e farsi troppe domande.
visualizzato 6806 volte
4.3 min
Anna, avendo accettato di essere staffetta, aveva il compito di trasmettere i messaggi dei partigiani di Fiumane alla famiglia Marchesini, punto di riferimento per le truppe partigiane stanziate sul monte Baldo. Nonostante l'evidente pericolo, non provò mai paura, tranne la volta che sul suo cammino incontrò un soldato austriaco...
visualizzato 8355 volte
2.8 min
Anna, appena diplomata, viene inviata a Fumane nella Val Policella per una supplenza. Viene contatta dai partigiani che le chiedono di diventare una "staffeta". Fra le persone che la esortano ad aderire alla resistenza c'è anche Vittorio Ugolini che diventarà in seguito suo marito
visualizzato 8186 volte