Arnaldo Bavicchi

 
Arnaldo Bavicchi

nato nel 1932
Roma

8 Racconti

15.4 min
Ancora altri viaggi del nostro Arnaldo: una rapida descrizione delle sue esperienze in Frica, sul Kilimangiaro, in Tibet, in Perù e nel Sahara. l'entusiasmo di un uomo che nella vita ha cercato sempre di viaggiare e di conoscere...
visualizzato 5632 volte
7.8 min
Arnaldo ci racconta la sua scalata sul Cervino, accompagnato da una guida alpina: una avventura dura e stancante, che però ha regalato al nostro protagonista un'emozione talmente forte da farlo scoppiare in lacrime una volta giunto in vetta. e poi la sera, il meritato riposo stretto nell'abbraccio della propria compagna...
visualizzato 6332 volte
5.4 min
Arnaldo, da bambino, iniziò a frequentare i boyscout del suo quartiere: fu proprio grazie alle gite organizzate dalla parrocchia che sviluppò il grande amore per i viaggi e le escursioni, che lo portò a viaggire per il resto della sua vita.
visualizzato 5129 volte
5.3 min
Severino Otto, il terribile professore che durante gli anni del liceo insegnò il greco ad Arnaldo e ai suoi compagni: un uomo duro e severo che in classe cercò di riportare un ordine e una disciplina tipicamente "tedesca"...
visualizzato 6668 volte
3.0 min
Arnaldo ci racconta un suo viaggio a Dachau, insieme a un amico, per scoprire cosa fossero realmente i campi di concentramento: le sensazioni e le emozioni provate...
visualizzato 7117 volte
9.1 min
Arnaldo, rientrato a Roma, dopo un periodo di sfollamento in campagna, si scontra contra una città devastata, dove la fame e la paura sono all'ordine del giorno, e dove gli scontri fra tedeschi e ribelli avvenivano ogni giorno.
visualizzato 8807 volte
9.1 min
Arnaldo, durante la guerra, si trasferì con sua madre e le sue sorelle a Fabbriche, in Toscana, luogo più sicuro di Roma. Ricorda quel periodo come un momento di paura, certo, ma anche di divertimento e di prime responsabilità, che lo facevano sentire importante. Fino a quando il padre non decise di far tornare la famiglia nella capitale....
visualizzato 6318 volte
6.5 min
In questo racconto, Arnaldo ci fa una panoramica dei suoi primi dieci anni di vita, anni segnati da grandi avvenimenti quali la visita di Hitler, il regime fascista in Italia, la guerra e i bombardamenti e, infine, l'arrivo delle truppe alleate, che non usarono sempre maniere particolarmente dolci.
visualizzato 6443 volte