Diego Novelli

 
Diego Novelli

nato nel 1931
Torino

14 Racconti

6.1 min
Diego Novelli, ancora studente, iniziò a lavorare in una libreria, dopo esservi andato una volta durante l'estate per vendere dei libri usati. fu così che da quel giorno la sua vita cambiò: di giorno in negozio, di sera e nei weekend a scuola...
visualizzato 5846 volte
3.3 min
Finita la guerra nell'aprile del 45, la famiglia Novelli rientra a Torino: solo Diego resta a Lombardone, paese in cui era sfollati, per trascorrere l'estate e continuare a seguire la piccola "fattoria" che si era creato...
visualizzato 5340 volte
1.9 min
Anche la madre di Diego Novelli, durante la guerra, in alcune occasioni, mossa dalla disperazione e dalla preoccupazione per uno dei suoi figli soldato a lfronte, non riusciva a controllarsi e con piccoli gesti dimostrava tutto il suo astio nei confronti del Fascismo
visualizzato 5644 volte
5.6 min
I ricordi di un giovane tifoso di questa grande e sfortuna ta squadra, in un'epoca in cui ancora i giocatori partecipavano anche ai tornei di calcetto organizzati negli oratori e sposavano le ragazze conosciute da bambini nel quartiere....
visualizzato 5854 volte
2.2 min
Nonostante la situazione economica difficile che la famiglia Novelli visse subito prima della guerra, uno fu fra tutti il valore che il padre di Diego cercò sempre di rispettare e di tramandare ai figli: quello della dignità.
visualizzato 7709 volte
2.7 min
Anche il piccolo Diego Novelli, come tutti i bambini della sua epoca, nutriva una forma di ammirazione per Benito Mussolini: tanto che quando ebbe modo di conoscerlo e di ricevere da parte sua un pizzicotto sulla guancia, non si lavò il viso per diversi giorni....
visualizzato 5542 volte
3.3 min
Anche il piccolo Diego cercò, per quanto possibile a soli 11 anni, di contribuire alla lotta partigiana, contro il Fascismo. il suo compito era quello di portare la biancheria pulita ai suoi fratelli in montagna, approfittando del fatto che le truppe tedesche, vedendolo tanto giovane, lo lasciavano sempre passare....
visualizzato 6342 volte
3.8 min
Sia il padre che il nonno di Diego Novelli vennero tacciati dal Regime come sovvrsivi: il primo per aver partecipato a uno spettacolo teatrale organizzato in un circolo socialista, il secondo perchè presidente di una Società di Mutuo Soccorso. ad attenderli, però, due diversi destini...
visualizzato 5629 volte
2.4 min
Il fratello più grande di Diego Novelli, dopo aver firmato per partire volontario, fu chiamato alle armi. dopo un primo entusiasmo giovanile, il ragazzo prende coscienza della realtà che sta vivendo, fino a decidere di lasciare l'esercito e divenire partigiano....
visualizzato 6451 volte
5.7 min
Durante la guerra, al padre di Diego Novelli venne offerto un lavoro presso un silurificio a Fiume. fu un'occasione preziosissima, dato che da diversi anni il padre non riusciva a trovare lavoro, poichè si era sempre rifiutato di iscriversi al Partito Fascista.
visualizzato 5460 volte
12