Iano Catania

 
Iano Catania

nato nel 1932

6 Racconti

1.5 min
Nonostante le misere condizioni di vita, l’intervistato ricorda l’importante ruolo della madre nel trasmettergli l’amore per la lettura. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 4232 volte
3.1 min
L’anziano artigiano ricorda come, nonostante la scelta di abbandonare Chiaramonte fosse stata imposta da motivi economici, l’esperienza dell’emigrazione a Milano e in Svizzera si fosse rivelata positiva e arricchente. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 5421 volte
1.0 min
Traendo spunto da Terra matta l’intervistato riflette sul significato delle scelte di voto in occasione delle elezioni e sulla necessità e capacità di adattarsi ai cambiamenti. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 4715 volte
1.3 min
Il testimone ricorda la presenza delle truppe tedesche in paese durante la seconda guerra mondiale e la festa dei bambini per l’arrivo degli americani nel luglio 1943. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 4651 volte
1.1 min
Nel commentare Terra matta l’intervistato sottolinea il realismo nella descrizione di condizioni di vita che lui stesso ha sperimentato. Condivide con l’autore il valore del lavoro e l’attaccamento alla famiglia. Pensa che la straordinaria invenzione linguistica di Rabito sia stata originata dal “bisogno” di comunicare. Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 5662 volte
1.0 min
Prima e dopo la seconda guerra mondiale il ricordo della fame, delle condizioni di povertà e di quando “mancava tutto”. Il padre del testimone prendeva i terreni a “gabella”. Il patto di gabella (contratto di terratico) prevedeva il pagamento di una certa quantità di grano per il terreno preso in affitto.
visualizzato 6504 volte